Test sui tessuti: resistenza alle flessioni - Stefano Mardegan S.r.l.
E

Denominazione della prova

Determinazione della resistenza alle flessioni ripetute –  metodo Bally.

E

Norme di riferimento

  1. UNI 4818-13 1992 – resistenza alle flessioni ripetute
E

Esecuzione della prova

Descrive un metodo per la valutazione della resistenza alle flessioni ripetute di un campione di supporto rivestito di cui alla UNI 4818 e UNI 7805. La norma prevede l’esecuzione sia a temperatura ambiente sia a basse temperature. Il metodo può essere impiegato sia per verificare la rispondenza di un campione avente una resistenza specificata (A) sia per determinare l effettiva resistenza di un materiale alle flessioni ripetute nelle condizioni di prova (B). Il macchinario utilizzato è il flessimetro tipo Bally.